Home / Articoli /

Rafforza le tue difese immunitarie a tavola

rafforza le tue difese immunitarie a tavola

Rafforza le tue difese immunitarie a tavola

Una mela a giorno …

Toglie il medico di torno. Ma la sola mela non basta.

Nel rafforzamento delle difese immunitarie l’alimentazione gioca un ruolo importante. Avere una dieta completa ci permette di costruire un vero e proprio scudo contro gli agenti esterni, che possono arrecare danno al nostro organismo.

 

Un’alimentazione completa che assicura al corpo tutti i macro e i micro nutrienti di cui necessita, conferirà all’organismo un maggiore vigore e una migliore difesa contro gli agenti esterni, ma è pur vero che alcune sostanze influenzano maggiormente le difese immunitarie.

Quali sono queste sostanze?

  • Vitamina A:  è un potente immunostimolante, esercita una funzione protettiva sulle mucose
  • Vitamine del gruppo B:  sono utilissime in caso di astenia e stanchezza e rappresentano cofattori importanti nelle reazioni biochimiche che interessano il sistema immunitario
  • Vitamina C:  il più importante immunostimolante, contrasta l’invecchiamento e rafforza le difese
  • Vitamina D:  protettiva nei confronti di molteplici patologie
  • Vitamina E:  rafforza le cellule del sistema immunitario e ha un’azione antiossidante

Gli oligoelementi maggiormente coinvolti nel sistema immunitario sono Calcio, Magnesio e Zinco, particolarmente importanti per lo sviluppo e la salute delle cellule del sistema immunitario.

E poi ?

Occhio alla flora batterica: recenti studi hanno confermato che una flora batteria sana conferisce una maggiore protezione dell’organismo nei confronti di innumerevoli patologie, per questo motivo un’alimentazione ricca di verdure, frutta e alimenti fermentati è consigliabile.

 

Quindi? Di cosa dovrebbe essere costituita la dieta ?

Frutta:  consuma almeno 3 porzioni di frutta al giorno, scegli quella di stagione perché maggiormente ricca di sostanze che rafforzano il tuo organismo oltre al fatto che è sicuramente più fresca, ad esempio kiwi, arance, pompelmo e mele. Quando è possibile mangia anche la buccia della frutta perché è più ricca di sostanze benefiche.

Verdura:  anche in questo caso consuma solo quella di stagione, la natura ci riserva sempre quello di cui abbiamo maggiormente bisogno, rispettare la stagionalità ci aiuta maggiormente a rispondere in modo efficace a gli insulti esterni. Ad esempio in questo periodo sono presenti tutte le crucifere(cavoli, broccoli, cavoletti di Bruxelles) fondamentali per il sistema immunitario.

Verdure fermentate:   crauti, cetriolini ecc rappresentano un vero e proprio banchetto per la nostra flora benefica, che risulterà rafforzata a discapito dei batteri patogeni.

 

Il rimedio della nonna: il brodo caldo(vegetale o di carne) è un vero e proprio toccasana, per l’elevata concentrazione di vitamine ed oligoelementi delle verdure e/o della carne, oltre a rappresentare una coccola culinaria che non fa mai male.

Articolo scritto per blog: Vico Time (link)

Share this article

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *