• (+39) 3381732109
  • rosa@ilpompelmorosa.it

Carote (e altre verdure) fermentate RICETTA

VERDURE FERMENTATE

Carote (e altre verdure) fermentate RICETTA

Ricetta per preparare le verdure fermentate!

Ho assaggiato queste carote fermentate la prima vota in Danimarca e me ne sono innamorata, sono buonissime, croccanti e perfette per iniziare il pasto !

Proprietà Nutrizionali

Le verdure fermentate sono estremamente utili per la nostra salute, infatti la fermentazione rappresenta l’unico metodologia di conservazione che aumenta le proprietà nutrizionali del prodotto iniziale.

Le verdure fermentate si arricchiscono di fermenti lattici e inoltre la loro digeribilità è aumentate. Sono molto consigliate in perone che hanno difficoltà digestive o che presentano un rallentamento del transito intestinale o per chi soffre un un riduzione dell’acido gastrico (problematica molto piu frequente dell’iperacidità ma molto meno diagnosticata). In una dieta equilibrata le verdure fermentate non dovrebbero mai mancare e in modo particolare in un approccio funzionale non bisognerebbe mangiare ogni giorno un tibero 2 verdure fresce e una verdura fermentate questo per assicurare sepre un corretto equilibtrio intestinale.

Attenzione però ad evitarle in caso di SIBO (Sovraccrescita Batterica Piccolo Intestino) o in caso di iperfermetazione.

Le verdure fermentate sono facilissime da fare  c’è solo bisogno di pazienza per poterle assaggiare (circa 2-3 settimane)

io ho preparato le carote ma è possibile preparare moltissime altre verdure in  questo modo

Cosa occorre

barattoli in vetro per la conservazione degli alimenti

10 carote (o altre verdure a scelta nella quantità che possano riempire i barattoli)

1 L di acqua (io ho usato quella del rubinetto filtrata)

30 gr di sale

spezie (io ho messo aglio e rosmarino)

Come procedere

far bollire i barattoli e i coperchi in abbondante acqua tenendoli in ebollizione per 10 minuti e poi farli asciugare sotto sopra in su un panno.

Pelare le carote e togliere la cime e la punta, tagliarle longitudinalmente cercando di mantenere la stessa larghezze e lunghezza per tutte. Suggerisco di farle più basse del barattolo di circa 1.5-2 cm.

Inserire le carote nel barattolo insieme alla spezie e a parte mescolare acqua e sale.  Quando il sale sarà completamente sciolto versare il liquido nel barattolo con le carote e chiuderlo. Il nostro lavoro è finito dopo un paio di giorni inizierà la fermentazione che sarà completa dopo 2-3 settimane.

 

 

 

 

Dr. Rosa Bifulco

Biologa nutrizionista, iscritta all’albo dei biologi dal 2014. Ricercatrice Eco Food Fertility,membro S.I.R.U. (Società Italiana Riproduzione Umana). Laureata in Scienze dell’Alimentazione e della Nutrizione Umana presso l’Università Campus Bio-Medico di Roma nel luglio del 2013, con tesi sperimentale sul morbo di Crohn in pazienti pediatrici presso l’ospedale di Santa Maria di Lisbona in Portogallo.

Invia il messaggio