• (+39) 3381732109
  • rosa@ilpompelmorosa.it

Category ArchiveRicette

falafel di ceci

falafel – polpette di ceci

I legumi rappresentano un alimento molto prezioso nella nostra dieta è ricco di fibre, ha una buona quota proteica, in estate, però, consumare i legumi può essere difficile, soprattutto se si è abituati a mangiarli solo a zuppa … ed è davvero un peccato rinunciarvi solo perchè scarseggia la fantasia in cucina… per questo motivo oggi vi propongo una ricetta dal sapore arabo che vi farà riscoprire i legumi anche in estate 🙂

La ricetta di oggi sono i falafel: polpettine di ceci o fave accompagnate da una salsina deliziosa a base di sesamo (ricca di acidi grassi polinsaturi e di calcio).

Allacciate i grembiuli e partiamo

Ingredienti:

Per le polpette

  • 460 gr di ceci cotti e sgocciolati ( o fave o altro legume)
  • una cipolla rossa
  • un /due spicchi di aglio (a cui consiglio di togliere l’anime cioè quella strisciolina verde all’interno che rende meno digeribile l’aglio)
  • un pugno di coriandolo fresco (oppure un cucchiaino in polvere)
  • un pugno di prezzemolo fresco
  • un paio di cucchiai di olio di oliva
  • un cucchiaino di cumino in polvere
  • un pizzico di sale
  • un pizzico di bicarbonato di sodio

Per la salsa

  • salsa thaina (la si trova la supermercato ne reparti cibi esotici)
  • succo di un limone
  • una tazzina da caffè d’acqua
  • sale e pepe q.b.

Preparazione

In un mixer inserire i ceci, se si usano quelli in barattolo scolarli bene e sciacquarli così da eliminare il sale in eccesso, la cipolla, l’aglio, il coriandolo e il prezzemolo e mixare cosi mescolare gli ingredienti tra loro (il composto avrà una consistenza granulosa).

Aggiungere all’interno del mixer anche, l’olio, il succo di limone , il cumino, il sale e il bicarbonato e mixare un altro paio di minuti.

A questo punto prelevare piccole porzioni di impasto e formare le polpettine, ponedole su una teglia da forno ricoperta di carta forno. Un a volta completate le polpette inserirle in forno precedentemente riscaldato per circa 20 minuti, una volta trascorsi girare sul lato opposto le polpette e lasciarle cuocere altri 10 minuti.

Mentre le polpette ultimano la cottura iniziamo a preparare la salsa.

In una ciotolina inserire un paio di cucchiai abbondanti di salsa tahina, il succo di un limone, l’acqua il sale e il pepe mescolare bene, può essere utile aiutarsi con una frusta così da emulsionare bene i grassi della salsa con il succo di limone, e continuare a mescolare fino ad ottenere un composti denso e cremoso (in caso il composto dovesse risultare troppo denso aggiungere un paio di cucchiaini di acqua).

Ecco pronte le Falafel con la salsa tahina perfette per guarnire una piadina o da inserire in un’insalata oppure come secondo estivo fresco e veloce 🙂

 

PAN-D'-ARANCIO

Pan d’arancio – ricetta-

In questo periodo in cui il mio giardino trasborda d’arance, mi sbizzarrisco con varie ricette così quando ho trovato la ricetta di questo dolce che perevedeva di usare l’intera arancia …non ho saputo resistere !

Ecco la ricetta del Pan d’arancio che ho preparato con un ridotto contenuto di zuccheri.

Ingredienti

  • 3 uova
  • 300 gr di farina integrale
  • 120 gr di olio di semi
  • 70 gr di zucchero mascobado
  • 10 pasticche di stevia (o 10 cucchiaini di stevia o altro dolcificante)
  • 350 gr di arance (intere)
  • 70 gr di succo d’arancia
  • una bustina di lievito

Preparazione

In un frullatore inserire l’arancia tagliata a spicchi (compresa di buccia) , successivamente aggiungere  le uova e lo zucchero, frullare e unire il resto degli ingredienti omogeneizzandoli sempre all’interno del frullatore.

Porre il composto in una teglia da plumcake, ricoperta da carta forno.

Per decorare

ho usato delle fette di arancia tagliate sottilissime e poste sulla superficie del plumcake ancora crudo e  ho aggiunto un pò di zucchero integrale per farle caramellare.

Inserire in forno preriscaldato a 180° per 30-35 min – Fare sempre la prova stecchetto ! –

Questo dolce è perfetto da accompagnare con una tisana all’arancia …

 

biscotti allo zenzero

biscotti allo zenzero

Le feste di Natale sono alle porte e ancora non senti l’atmosfera natalizia ???

Prova preparando questi buonissimi biscotti… non sono esatta mente dietetici ma ogni tanti ci sta… io credo che siano davvero una buona idea regalo, magari all’interno di una latta natalizia o come accompagnamento ai regalini di natale da apporre su ogni pacchetto 🙂

biscotti allo zenzero

Sono davvero semplicissimi da fare e potete farli anche con i bambini se li avete, sarà un’esperienza divertente anche per loro 🙂 un unico suggerimento non dimenticate di mettere in sottofondo una canzoncina natalizia … varranno MOLTO più buoni!

Ingredienti

  • 250 g di farina tipo 2
  • 60 gr di zucchero di canna integrale
  • un cucchiaino di zenzero fresco grattugiato, va bene anche quello in polvere ma quello fresco ha un gusto più intenso
  • un cucchiaio di cannella
  • un cucchiaino di noce moscata
  • un cucchiaino di bicarbonato di sodio
  • un pizzico di sale
  • 60 g di olio di mais
  • 70 g circa di bevanda alla mandorla
  • 1 cucchiaio di miele

Preparazione

In una ciotola capiente inserire tutti gli ingredienti secchi e mescolarli tra loro, aggiungere poi uno alla volta gli ingredienti liquidi ed incorporarli al composto, prima con una forchetta poi con le mani.

Lavorare, solo un pochino, l’impasto sul tavolo da lavoro e  porla in frigo coperta da un canovaccio per 20-30 minuti.

Una volta passato questo tempo, stendere l’impasto con uno spessore di circa 1/2 cm e con l’aiuto delle formine dargli la forma desiderata. Porre i biscotti su una teglia da forno ricoperta di carta forno e infornare a 180° per 15-20 minuti .

La casa si riempirà di un buonissimo odore di cannella … provare per credere!

 

pan di zenzero