• (+39) 3381732109
  • rosa@ilpompelmorosa.it

Archivio dei tag cucina

Il Pompelmo Rosa

Seitan e finocchi gratinati

Ricetta di seitan e finocchi

Ingredienti

  • 3 finocchi ,
  • 2 spicchi d’aglio,
  • 2 cucchiai di semi di finocchio,
  • 4 cucchi di di olio extra vergine d’oliva,
  • sale 300g di seitan,
  • pangrattato integrale,
  • una manciata di semi di sesamo.

Pulite e lavate i finocchi, dividete ogni  finocchio in due parti e tagliate ogni metà in 2-3 spicchi.

Nel frattempo mettete sul fuoco una pentola con l’acqua necessaria a una cottura vapore, quando l’acqua sarà arrivata ad ebollizione, ponete i finocchi sul cestello adatto alla cottura al vapore e lasciate cuocere a fuoco moderato per 10 minuti.

Dopo aver tolto i finocchi dal cestello, lasciateli sgocciolare e poi saltateli in padella con l’aglio rosolato e i semi di finocchio in un pò d’olio. Aggiustate di sale e travasate i finocchi in una teglia da forno, aggiungete il seitan tagliato a fette sottili, spolverate con il pangrattato e una manciata di semi sesamo.

Infine infornate per 15 minuti a forno caldo a circa 250 C°.

Ecco la vostra ricetta di seitan.

 

zuppa di farro

Zuppa di farro

La zuppa di farro:  

100g di farro in chicci, sale, 2 carote, 2 cipolle, 1 gambo di sedano,2 porri, alcuni rametti di prezzemolo, 2 cucchiai di tamari, olio extravergine d’oliva.

Preparazione della zuppa di farro:

Lavate il farro e lasciatelo in ammollo per  6 ore in una quantità di acqua pari a circa 3 volte il suo volume,mettetelo a cuocere e portate ad ebollizione a fiamma vivace, salate con moderazione e abbassate la fiamma.

Dopo circa 30 minuti di cottura, aggiungete le verdure pulite e tagliate a pezzetti. Portate a termine la cottura a fuoco moderato e al momento di servire arricchite il tutto con prezzemolo tritato e condite con due cucchiai di tamari.

Servite la zuppa accompagnata con olio extravergine d’oliva a parte  e un pò di pane ( ma non troppo 🙂 🙂 🙂 )

[one_third_bg bgcolor=”#f2f2f2″ fontcolor=”#000000″ padding=””]Nota: Potete arricchirla con fagioli o lenticchie a seconda dei vostri gusti.
[/one_third_bg]

Aspetto un vostro commento…

sformato di carciofi

Sformato di carciofi

Sformato di carciofi:

500 g di cuori di carciofi,olio extravergine d’oliva, 1 spicchio d’aglio, poco vino bianco secco, un pò di prezzemolo,sale, peperoncino rosso in polvere,  1 tazza di besciamella vegetale (preparata con olio extravergine d’oliva,farina di frumento semintegrale, brodo vegetale, timo), 2 albumi d’uovo.

Preparazione:

Tagliate i carciofi a spicchi e metterli in una padella con un pò d’olio ed aglio, lasciateli insaporire per qualche minuto, bagnate il tutto con un pò di vino bianco e completate la cottura a fuoco moderato e padella coperta, aggiungendo il prezzemolo poco prima di togliere dal fuoco.

Dopo passate i carciofi al setaccio, aggiustate di sale, insaporite il tutto con un pò di peperoncino e e lasciate intiepidire. Nel frattempo preparate la besciamella vegetale ed unite il tutto con la purea di carciofi e amalgamate  con il tuorlo d’uovo.Montate l’albume  a neve ed incorporate al composto, dopodiché versate il tutto in uno stampo rettangolare. Cuocete a bagmomaria per circa 45 minuti.

Prima di servire lo sformato di carciofi, lasciate intiepidire o servite lo sformato freddo.

Fatemi sapere il risultato  🙂  🙂  🙂